SOTTOTRACCIA - Ravenna 21-23 novembre


Dopo il successo di #sottotraccia17, CHUB Cantine Hub ripropone la 3 giorni di architettura sottotraccia, dove il filo conduttore con l’architettura sarà l’acqua, dall’ambito nautico all’arredo urbano fino alla progettazione delle fascie costiere. Si è pensato di mettere in dialogo visioni eterogenee di questo elemento così vicino ad ognuno di noi e che costituisce uno dei fattori fondamentali dell’economia di Ravenna. Attraverso differenti punti di vista si vuole portare l’attenzione sul particolare rapporto tra Ravenna e l’acqua, città di mare da cui il mare non si vede, ma che con esso intrattiene uno stretto rapporto culturale, storico ed economico.

21 NOVEMBRE 2019
Dalle 17.00 Aguardiente, Cocktails & Punches, True Spirits presenta drinks e bevande convivali dedicate.
Frab's Tocca, sfoglia una rivista indipendente

ore 18:00
Inaugurazione mostra personale Stati d'Acqua di Andrea Folli

ore 20:30
incontro con Giovanni Gabbianelli  Bati-morfologia dei fondali marini Ravennati.
Dalle  dune sommerse di centro adriatico alle numerose strutture antropiche diffuse nell'area.
 a seguire
incontro con Giovanni Fucci Relitto della piattaforma <Paguro>. Immersioni nella zona di tutela biologica ora anche "Sito di Interesse Comunitario"
22 NOVEMBRE 2019
Dalle 17.00 Apertura mostra Stati d'acqua
Aguardiente, Cocktails & Punches, True Spirits presenta drinks e bevande convivali dedicate.
Frab's Tocca, sfoglia una rivista indipendente

20.30
Incontro con Antonio Stignani Parco Marittimo di Ravenna. 
Riqualificazione accessibilità e aree retrostanti gli stabilimenti balneari del Comune di Ravenna.
incontro con Fulvio Dodich L'acqua nel sogno, nel design, nei prodotti. L'acqua, "dominatrice del pianeta", parte fondamentale di un ecosistema globale, generatrice di sogni e design.
23 NOVEMBRE 2019
Dalle 17.00 Apertura mostra Stati d'acqua
Aguardiente, Cocktails & Punches, True Spirits presenta drinks e bevande convivali dedicate.
Frab's Tocca, sfoglia una rivista indipendente

18.00
Incontro con Giovanni Ceccarelli Progettare per vivere sull'acqua.

Una passione per il mare che si è trasformato in un lavoro.
a seguire
incontro con Fabio Fiori Sguardi adriatici. 
Appunti sul paesaggio geografico, culturale e materiale dell'Adriatico.
20.30
Food experience con Matteo Salbaroli dell'Acciuga Osteria.

Profumo di Iodio  
 Zucca semi di ricotta e colatura di alici
Pasta sarda borraginacea e panfritto
Bosega alla mugnaia
Panna cotta speziata, castagna e caramello di sale di Cervia.

a seguire
Mostra Stati d'acqua
Orari di apertura: giovedì dalle 18.00 alle 22
 venerdì e sabato dalle 17.00 alle 22

Ingresso libero

Lascia un commento


Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima della pubblicazione