Borshch magazine
Borshch magazine
Borshch magazine
Borshch magazine
Borshch magazine

Borshch

Prezzo di listino €18,00

Borshch è una rivista di musica elettronica sopra e oltre la pista da ballo.
Fondato a Berlino nel 2017, è uno spazio per suscitare dialoghi aperti e sfidare idee consolidate su come fare, ascoltare e ballare musica.
Borshch discute l'impatto artistico, sociale e politico della musica elettronica sulla cultura contemporanea, dentro e fuori i club. L'edizione cartacea della rivista viene pubblicata ogni sei mesi.

Dimensioni: 31x23 cm
Numero di pagine: 92
Copertina: morbida
Lingua: inglese

ISSUE 5
Nel numero 5 Borshch entriamo in sudati scantinati  e cattedrali di cemento per esplorare la darkness culture nata dalla protesta. In ambienti inquietanti, abbracciamo le ombre e sfidiamo i nostri sensi con la musica elettronica.
La domanda che attraversa tutto il numero è quanto ti senti a tuo agio con il tuo disagio? Che cosa succede quando le luci si spengono e l'unica fonte di illuminazione che ti rimane è la foschia o un improvviso impulso stroboscopico?

Le interviste con Deena Abdelwahed, Lucrecia Dalt e Alessandro Adriani mette in discussione l'ambiguità dei suoni "dark" e l'impatto psicologico di questa musica. Per questo numero di Borshch, entrare nell'oscurità è un atto di ritorno alle origini, nella caverna dove è nascosta la fonte primaria di vita.