Sidetracked n.23

$22.00

Sidetracked è una rivista indipendente carica di avventurosi viaggi da cui lasciarsi ispirare. Nata dalla passione di voler raccontare le esperienze di chi si è messo in viaggio, mettendo da parte la paura e il dubbio di sperimentare cose nuove, l'obiettivo del magazine è quello di sorprendere il lettore con storie narrate nel modo più avvincente e visivamente sbalorditivo possibile. Il risultato è quello di avere tra le mani non una semplice rivista, ma una porta attraverso cui immergersi nel viaggio di chi ha storie accattivanti da raccontare.
Ogni quattro mesi il magazine presenta gli sforzi di un gruppo globale di avventurieri, scrittori e fotografi che cercano tutti di oltrepassare i (propri) confini.

Pagine: 144
Softcover
Lingua inglese

ISSUE 23
Il volume 23 di Sidetracked raccoglie una raccolta di storie che illuminano il meglio dello spirito umano: scoperta e resilienza, audacia e compassione, spingendo indietro i confini fisici e mentali, lasciando un'eredità positiva.
'Inshallah' di Gerhard Czerner racconta la storia di un'ambiziosa spedizione in mountain bike nel cuore del Karakoram.
Quinn Brett si rifiuta di lasciare che la sua disabilità la definisca in "The Great Divide" ed esplora le barriere affrontate dalle persone disabili nella società. Hugh Francis Anderson, in una conversazione con l'esploratore polare Børge Ousland, esamina le motivazioni dietro i viaggi davvero grandiosi: difficili e pericolosi e irripetibili.
Comunità e appartenenza sono temi esplorati da molte di queste storie, da "Land of Horses" di Ashley Parsons a "Caravan of Love" di Sophie Matterson.

L'avventura è bellissima. Può dare un senso alla nostra vita. In questo volume di Sidetracked, mostriamo come può trasformare la vita degli individui e delle comunità e aiutarci a comprendere la ricchezza della vita non umana che condivide con noi questo magnifico mondo.