Hotshoe magazine
Hotshoe magazine
Hotshoe
Hotshoe magazine
Hotshoe magazine

Hotshoe

Prezzo di listino €16,00

Hotshoe è un noto magazine indipendente di fotografia in stampa dal 1977. Famosa come rivista all'avanguardia, è ben nota in un settore che è cambiato radicalmente dagli anni '70. Nel 2002 Hotshoe è stata reinventata come una vetrina di portfogli fotografici, con una moltitudine di voci e opinioni che includono alcuni dei nomi più influenti nella fotografia di oggi.

Dimensioni: 23 x 16 cm
Numero di pagine: 192
Copertina: morbida
Lingua: inglese

ISSUE 204 - NYC Street '57-'86
Negli anni '40 e '50 la tecnologia fotografica avanzò fino a un punto in cui i fotografi potevano muoversi liberamente con le macchine fotografiche portatili e acquisire informazioni con una chiarezza mai vista prima. Sulla scia del lavoro pioneristico di Henri Cartier-Bresson e Robert Frank, una generazione di fotografi è scesa per le strade di New York, producendo alcune delle immagini più iconiche degli ultimi 100 anni.
In questo numero di Hotshoe trovate interviste con fotografi che shanno lavorato in un momento decisivo nel tempo, che non avrebbe potuto essere più vitale per la storia culturale della fotografia. Lo scopo di Hotshoe è sempre stato quello di presentare una moltitudine di voci, non le opinioni dei suoi redattori, quindi siamo andati direttamente alla fonte per porre ad alcune delle persone coinvolte le stesse domande e farci raccontare la propria storia mentre la vivevano.