Jugular n°3 DISPONIBILE PRESSO SPAZIO FRAB'S ROMA
Jugular n°3 DISPONIBILE PRESSO SPAZIO FRAB'S ROMA
Jugular n°3 DISPONIBILE PRESSO SPAZIO FRAB'S ROMA
Jugular n°3 DISPONIBILE PRESSO SPAZIO FRAB'S ROMA
Jugular n°3 DISPONIBILE PRESSO SPAZIO FRAB'S ROMA
Jugular n°3 DISPONIBILE PRESSO SPAZIO FRAB'S ROMA

Jugular n°3 DISPONIBILE PRESSO SPAZIO FRAB'S ROMA

Prezzo di listino €35,00

ATTENZIONE: QUESTO PRODOTTO SI PUO' ACQUISTARE ESCLUSIVAMENTE RECANDOSI NEL NOSTRO SPAZIO FRAB'S PRESSO LAB 606 (via Monti Tiburtini 606, Roma)
Jugular è un magazine nato a Brooklyn (NY) nel 2018 da un'idea artistica di Max Zambelli, fotografo e interior designer di fama internazionale.
Con la voglia di creare qualcosa di esclusivo nel mondo della fotografia che desse una sostanza ed un supporto fisico non banale ai suoi lavori fotografici, Zambelli realizza un progetto editoriale che osa nella realizzazione ed esalta il contenuto con 
La fotografia corre sul filo della moda e del design, con approfonditi editoriali di diversi autori. 

ISSUE 3 
Il numero 3 di Jugular disponibile su Frab's è intitolato "There are no more words" ed è un'autentica bomba nella fisicità dell'oggetto.
Gli autori hanno fatto subito centro allegando alla cover in cartone rigido con costa in tela, una sacca di plastica contenente liquido rosso simile al sangue all'interno della quale galleggiano le lettere di Jugular. La cover un po’ splatter, riprende riprendendo uno dei progetti artistici in questo numero del magazine intitolato, per l’appunto, Blood. Un benvenuto straordinario che apre le porte ad altrettanta perseverante estrosità.
Pagine unite che per essere scoperte e lette vanno ritagliate, giochi di carte e di formati, inserti  e una qualità della stampa davvero ottima creano un intreccio artisticamente eccitante da vedere, toccare e leggere.
Riprendendo il titolo, in questo numero vengono presentate le opere fotografiche di artisti il cui intento è proprio dare il massimo risalto possibile alla fotografia e stupire limitando l'uso della parola.  Al lettore è chiesto di scegliere liberamente di interagire col magazine. Chi legge la rivista deve immergersi totalmente nelle storie, tanto che i testi e tutti gli articoli sono posti alla fine di ogni editoriale, nascosti in una rilegatura giapponese.
Copertina: Rigida
Lingua: Inglese
Dimensioni: 33x24x4 cm